CHE COSA CERCATE?

Educare è vocazione e missione delle comunità  cristiane. Non è compito di pochi. Solo l’amore del Signore celebrato, annunciato e vissuto, smuove i cuori di tutti e di ciascuno a un dono quotidiano di testimonianza e di trasmissione di fede.

Le giovani generazioni sono il futuro delle nostre comunità  e attendono di incontrare adulti generosi e fedeli, modelli autentici di vita cristiana. Sono il futuro, ma sono già  il presente…

Quello dell’accompagnamento sia lo stile che sempre più cerchiamo di fare nostro nell’opera educativa. Porsi a fianco e camminare insieme, ciascuno con la sua ricchezza di esperienza di fede da condividere. Sono lieto di consegnare alla Diocesi questo progetto…

(dalla prefazione di mons. Diego Coletti)

Da un lavoro di collaborazione tra diversi uffici pastorali della diocesi e il settore giovani di Azione Cattolica, di rilettura di tutta l’azione pastorale, nasce un nuovo progetto per la nostra Chiesa locale. Al centro della riflessione sono coloro che sono accompagnati da una comunità  educante verso la meta, già  ben richiamata nell’introduzione dell’edizione ultima del G-rosso: «Aiutare il giovane a scoprire il proprio posto, la propria vocazione nella Chiesa come realtà  di comunione e di missione e il conseguente impegno nel mondo».
La collocazione del progetto nel cammino dell’Anno liturgico, la sottolineatura dell’ importanza dell’ equipe educativa, una rinnovata attenzione e rilettura delle fasce d’età ; soprattutto il tentativo di una proposta-progetto attenta alla globalità  della vita dei giovani. Queste sono le peculiarità  della presente revisione.Chi sono i destinatari di questo progetto? tutti coloro che condividono il compito complesso ed entusiasmante dell’educare, tutti gli operatori pastorali che animano le nostre comunità  parrocchiali.

(dall’introduzione a Che cosa cercate?)

disponibile in Ufficio

L’educazione nella fede crisitiana ha come finalità quella di poter permettere alle persone di vivere con libertà, consapevolezza e responsabilità l’adesione ad una proposta di vita. Ma questa si fonda su un’adesione personale che si rinnova continuamente. ogni età della vita ha bisogno di rinnovare il proprio sì. Questo esige un costante accompagnamento e sostegno diversificato a seconda delle età e delle situazioni di vita.